Rimessaggio Yacht e Imbarcazioni

L’area del Cantiere navale dedicata al rimessaggio di yacht e imbarcazioni comprende due sezioni : il pianoterra, dove vengono sistemate imbarcazioni fino a 90’ ed il primo piano, dove trovano ricovero scafi fino i 40’.

Il Cantiere è provvisto di officina meccanica, elettrica e falegnameria oltre a diversi locali adibiti a deposito per le pertinenze e per la sistemazione delle varie dotazioni di bordo.

Il programma di rimessaggio comprende anche la manutenzione ordinaria adeguata alle singole imbarcazioni, con interventi specifici rivolti allo scafo, ai motori e agli ausiliari di bordo.

Riprendendo il modello “la Plancia” utilizzato da Carlo Riva nello storico cantiere di Sarnico, il Cantiere vede collocati lo Studio e gli Uffici Amministrativi al centro della grande volta del capannone, con un’ampia arcata retta da pilastri laterali, che sostengono anche due carroponti, ciascuno dei quali è in grado di sollevare barche di oltre 10 tonnellate.

Il pianoterra, ospita imbarcazioni fino a 90’ mentre il primo piano trovano ricovero scafi fino a 40’.

 

Le operazioni di rimessaggio prevedono:

  • Alaggio, varo, movimentazione per posizionamento su invasi o intaccaggi.
  • Pulizia, lavaggio della carena ad alta o bassa pressione
  • Pulizia assi ed eliche
  • Disalbero e rialbero di imbarcazioni  a vela
  • Rivestimento imbarcazioni  con apposite coperture
  • Applicazione di antivegetativa
  • Invernaggio motori e batterie
  • Interventi vari di ordinaria manutenzione quali: pulizia sentine, lavaggi interni ed esterni, lucidatura delle murate e delle sovrastrruttre , trattamenti di pulizia delle coperte.
Falegnameria
Rimessaggio Barche

Per informazioni

* Campi obbligatori
Share by: